Prosumer Economy Network: Scambio culturale in Turchia dal 8 al 14 Giugno 2022

Paesi partecipanti: Spagna, Ungheria, Serbia, Lituania, Macedonia del Nord, Grecia, Bulgaria e Italia

Luogo:  Smirne (Turchia)

Data:  8 – 14 Giugno 2022

Età: 18-30 anni

Numero di partecipanti: 4 per ogni Paese

Lingua del progetto: Inglese

Descrizione del progetto: Le crisi ambientali, alimentari e climatiche sono i principali problemi che l’umanità deve affrontare oggi. L’accesso all’ambiente deteriorato, cibo e acqua sani e sostenibili è diventato sempre più difficile, soprattutto le persone che vivono nelle grandi città hanno tentato di tornare alla natura e alle aree rurali. La rapida urbanizzazione, il mancato rispetto dei modelli produttivi e delle abitudini di consumo hanno già superato i limiti della sostenibilità. Ogni settimana in tutto il mondo, 3 milioni di persone vengono spostate dalle aree rurali a quelle urbane a causa di problemi di sussistenza (IOM 2018). L’overshoot day, che è il giorno in cui l’umanità consuma per 1 anno le risorse naturali che il nostro pianeta ci offre, è stato il 1 agosto 2018 (WWF). Purtroppo questa data è l’11 luglio per il nostro Paese, come se stessimo consumando 1,9 mondi. Negli ultimi 50 anni, la diversità vivente nei mari è diminuita dell’80%, il rapporto tra il numero di persone che vivono nelle città e la popolazione di animali selvatici è sceso dal 97% al 3% (UNEP, 2017). Il problema principale alla base di questi problemi è una compressione economica che distrugge la natura, produce irresponsabilmente e consuma. Dovrebbero essere recuperate e adottate forme di produzione, consumo e condivisione ecologiche e socialmente eque che sono state applicate in Anatolia per secoli. La versione attuale di questo è chiamata economia prosumer. L’economia prosumer ha adottato la logica della produzione e della creazione di valore consumando. “Il produttore, che produce una produzione equa e rispettosa della natura, è un modello in cui” i produttori “si incontrano da dove provengono, e che si preoccupano di utilizzare più prodotti locali”. Sulla base di questi problemi, realizzeremo la mobilità del ” Progetto Prosumer Economy Network (PEN)”. L’obiettivo principale del nostro progetto sarà quello di contribuire agli sforzi per creare un’economia sostenibile e un modello di sviluppo locale attraverso la rete da stabilire.

Costi: Per partecipare è necessario diventare socio dell’Associazione (quota 50€). Vitto e alloggio sono coperti dal progetto. Ai partecipanti vengono rimborsati i costi di viaggio fino a 275 Euro (oltre questa cifra il rimanente è a carico del partecipante). Si prega di assicurarsi della disponibilità dei voli e del loro costo prima di candidarsi.

Covid:

Form for Entry to Turkey

The form must be filled in within the last 72 hours before travel.
Information on the website should be filled in order to provide you proper information and protect the health of yours and loved ones during the Covid-19 pandemic. A private HES code will be created automatically by the given information. We will be able to contact with you in the case of any contact with Covid-19 patient during your travel and staying thanks to HES Code. For this reason, the accuracy and update ability of the information is quite important.
https://register.health.gov.tr/
The form you will fill may be checked at the borders of the Republic of Turkey whether you have filled in this form or not, and If you haven’t filled in the form or made misleading statements, you may face legal and administrative sanctions. Furthermore, you might not be allowed to enter Turkey. (if you are not a Turkish Citizen or you do not have a residence permit).
PS: You can use your travel budget for PCR tests.

A fine progetto verrà rilasciato il certificato ufficiale della Commissione Europea Youthpass.

Qui l’infopack del progetto.

 

 

Per ulteriori informazioni scrivi a: [email protected]

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]